FUNZIONI STRUMENTALI

FUNZIONI STRUMENTALI

  1. AREA COORDINAMENTO NUOVE TECNOLOGIE E COMUNICAZIONE DIGITALE:

Giuliani Lucia 

Compiti:

  • Consulenza tecnico-didattica nei confronti dei colleghi
  • Consulenza per acquisto e manutenzione di attrezzature e software
  • Interventi hardware che richiedano tempistiche contenute
  • Coordinamento progetti specifici relativi alle nuove tecnologie
  • Coordinamento per attività multimediali di tipo interattivo ed interdisciplinare
  • Gestione dei laboratori
  • Gestione delle L.I.M.
  • Collaborazione con il “Team digitale” nelle attività di formazione interna e coinvolgimento della comunità scolastica
  1. AREA INCLUSIONE ALUNNI DISABILI, BES, DS, STRANIERI:

Mugheddu Ylenia

Ficara Loredana

Pozzoli Alessandra

  • Sostenere l’inclusione degli alunni/e con bisogni educativi speciali (BES) attraverso la corretta attuazione delle linee guida del P.A.I. in tutte le sue parti costitutive
  • Costante cura e aggiornamento di tutta la documentazione vigente nell’Istituto. In particolare, tenere aggiornato e ordinato l’archivio in presidenza, con tutta la documentazione in originale degli alunni BES
  • Supporto e consulenza ai colleghi dei CdC e interclassi nell’elaborazione dei PEI e PDP e sulla gestione burocratica degli stessi.
  • Azione di accoglienza e tutoraggio dei docenti di sostegno neoimmessi, degli educatori e docenti supplenti in servizio nelle classi con alunni BES
  • Monitoraggio e assistenza agli alunni in fase di certificazione, al fine di garantire agli stessi la possibilità di usufruire di un PDP in attesa di una eventuale diagnosi specifica e incentivare i colleghi alla predisposizione di PDP per alunni BES anche senza certificazione e non necessariamente DSA al fine di realizzare l’inclusione e favorire il successo formativo degli alunni con BES
  • Effettuare un costante aggiornamento e censimento degli alunni BES tramite prospetto riassuntivo inviato ai colleghi di plesso
  • Favorire gli incontri tra colleghi, famiglie, studenti e operatori dei centri di neuropsichiatria delle UONPIA e degli altri Enti inerenti
  • Verifica dell’attuazione del corrente P.A.I. in coerenza con il P.O.F. d’Istituto e supporto alla compilazione dei quello per il prossimo anno scolastico, in collaborazione con il DS e GLI
  • Fornire supporto e collaborazione al personale di segreteria per effettuare:
    • La raccolta di informazioni finalizzate alla determinazione delle richieste dell’organico si sostegno
    • La richiesta degli educatori ai comuni di utenza nei tempi previsti
    • L’inserimento dei dati di sondaggio ISTAT sull’integrazione degli alunni con disabilità
    • La segnalazione di alunni DVA e DSA nelle informazioni di contesto dell’Invalsi e la richiesta di file audio MP3per la

prova Invalsi di italiano e matematica

la compilazione di un apposito modulo on-line relativo agli elementi essenziali del P.A.I.

  • Fornire supporto agli alunni DSA per affrontare al meglio la prova nazionale dell’Invalsi mediante organizzazione e disponibilità degli strumenti compensativi per poter usare i fil audio MP3
  • Partecipare a corsi di formazione in merito a software dedicati per i DSA e alle strategie metacognitive
  • Favorire la diffusione di normativa e materiale relativo ai BES tra i colleghi
  • Verifica periodica con la Dirigenza dell’IC, il GLI e la FS di coordinamento degli alunni stranieri
  1. AREA ORIENTAMENTO:

Primante Livia

Ruggieri Barbara

  • Stimolare gli alunni a prendere consapevolezza delle proprie attitudini, punti di forza e difficoltà
  • Raccolta e consegna ai coordinatori delle classi terze del materiale informativo relativo alla riforma della scuola secondaria di I grado e all’articolazione dell’offerta formativa così come prevista a livello ministeriale
  • Raccolta e messa a disposizione dei coordinatori delle classi terze di materiale utilizzabile nell’ambito del percorso orientativo da svolgere in classe
  • Raccolta e consegna alle classi terze del materiale informativo relativo alle scuole del territorio e della Provincia di Milano
  • Consegna ai coordinatori delle classi terze di copie contenenti informazioni sulle diverse attività proposte dalle scuole superiori, moduli per l’accesso allo sportello Orientamento, griglie per la raccolta dei dati riguardanti i singoli alunni, organizzazione degli incontri con i docenti di alcuni istituti superiori del territorio e della Provincia di Milano
  • Attivazione dello Sportello Orientamento per studenti e genitori per colloqui individuali
  • Organizzazione della conferenza in collaborazione con l’Ufficio Scuola del Comune di Paderno Dugnano e gli altri referenti del progetto “Percorsi Orientativi Integrati”
  • Organizzazione del XII Campus “Orientascuola”, in collaborazione con l’Ufficio scuola del Comune di Paderno Dugnano
  • Raccolta dei dati ed elaborazione di grafici relativamente a tipologia di scuola superiore scelta dagli alunni, corrispondenza indirizzo scelto / consiglio orientativo indicato dal consiglio di classe, esiti formativi degli alunni in uscita nel biennio precedente
  1. AREA L2- LINGUA INGLESE

 

  • Informare le famiglie rispetto alla tipologia di esame esterno, il cui superamento costituisce titolo spendibile in ogni paese d’Europa ed un credito formativo che può essere riconosciuto nella scuola superiore
  • Effettuare indagine conoscitiva presso gli alunni interessati a sostenere gli esami, riservati ad un’utenza con un’adeguata conoscenza della lingua inglese
  • Considerare i dati emersi dagli esiti degli esami precedenti per analizzare i punti di forza e di debolezza degli alunni rispetto agli obiettivi valutati
  • Concordare con il docente di materia azioni di programmazione comuni
  • Reperire materiali idonei, comprendenti anche simulazioni di prove
  • Programmare spazi in cui inserire le attività di preparazione
  • Organizzare i corsi
  • Contattare gli enti certificatori
  • Informare le famiglie rispetto a date e costi degli esami
  • Organizzare gli spostamenti degli alunni
  • Ritirare i diplomi del precedente a.s. presso la sede del British Council di Milano
  • Confrontare gli esiti degli ultimi anni
  • Confrontare gli esiti degli esami di certificazione con i risultati conseguiti dagli alunni nell’esame di terza media
  • Verificare le competenze degli alunni nell’apprendimento della L2 al termine del quinquennio
  • Confrontare i risultati raggiunti dalle classi
  • Garantire gli stessi traguardi (Livello A1) a tutti gli alunni
  • Valutare gli esiti della programmazione e della metodologia di insegnamento
  1. AREA INTERCULTURA

Todesco Paola

Siciliano Sabrina Carmen

Compiti:

  • Partecipazione alle riunioni di programmazione e coordinamento con le scuole della Rete Intercultura di Paderno Dugnano
  • Organizzazione degli interventi di mediazione/facilitazione presso il nostro Istituto
  • Partecipazione al bando D.M. n.435del 16 giungo 2015, stesura del progetto ad esso relativo e organizzazione dei laboratori linguistico-culturali programmati
  • Messa in atto del protocollo di accoglienza previsto per l’inserimento degli alunni stranieri che presentano domanda di iscrizione nel nostro Istituto
  • Partecipazione alle iniziative organizzate dalla Rete Intercultura 
  • Collaborazione per la realizzazione della annuale Rassegna cineteatrale sul tema dell’Intercultura presso il Cinema Metropolis di Paderno Dugnano
  • Diffusione di materiale informativo sulle attività/iniziative organizzate nel territorio per

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie